Gruppo Prisma S.r.l.

Gestione sicurezza cantieri

Gestione sicurezza cantieri

Decreto Legislativo
81/2008 e smi

Il 81/2008 e smi ha rivoluzionato la sicurezza nei cantieri mobili, coinvolgendo attivamente il Committente e istituendo due figure chiave: il Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione e quello in fase di Esecuzione. Il primo redige il Piano di Sicurezza e di Coordinamento (PSC), vincolante per tutte le imprese coinvolte, mentre le imprese esecutrici devono elaborare il Piano Operativo di Sicurezza (POS) con figure specializzate. Il Coordinatore della Sicurezza in fase di Esecuzione garantisce il rispetto dei piani e supervisiona le attività sul cantiere, garantendo un ambiente sicuro e conforme alle normative. Queste misure mirano a migliorare la gestione della sicurezza sul lavoro e ad assicurare il rispetto delle normative vigenti.

Gestione della sicurezza nei cantieri edili

Alla luce del contesto creatosi negli ultimi anni in materia di sicurezza all’interno dei cantieri, la Società Gruppo Prisma Srl offre sia ai Committenti che alle Imprese tutti i servizi necessari all’ottemperanza delle varie disposizioni di legge e, nello specifico:

  • Svolgimento delle funzioni di coordinatore della sicurezza in fase di  progettazione
  • Svolgimento delle funzioni di coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione
  • Svolgimento delle funzioni di responsabile dei lavori, in materia di sicurezza
  • Studio delle fasi delle lavorazioni e redazione dei cronoprogrammi
  • Valutazione dei rischi delle lavorazioni
  • Studio dell’organizzazione dei cantieri ai fini della sicurezza
  • Redazione del piani di sicurezza e coordinamento (PSC)
  • Predisposizione dei fascicoli e piani della manutenzione in fase di progettazione  
  • Stima dei costi della sicurezza 
  • Integrazione dei capitolati speciali d’appalto con clausole specifiche inerenti la sicurezza 
  • Redazioni dei fascicoli e piani  della manutenzione a conclusione dei lavori 
  • Redazione di piani operativi per la sicurezza (POS)
  • Redazioni piani sostitutivi per la sicurezza (PSS)
  • Redazione piani di installazione trasformazione e smontaggio ponteggio (PIMUS)